L’eShop riparte da Intelligent Systems

Un puzzle game tutto giapponese per rilanciare l'eShop del 3DS. Anche da noi?

Buone nuove per il negozio elettronico di Nintendo, quello dedicato agli utenti 3DS, quello piuttosto spoglio per capirci. Fino a oggi la parte del leone era stata giocata dalla sezione della Virtual Console, più o meno generosa in quanto a ripubblicazione di classici che hanno (a volte) fatto la storia del Game Boy. Tralasciando qualche trailer in 3D, sempre apprezzabili ma comunque pochi e tutt’altro che emozionanti se non come contornino-simpatia, le uscite marchiate Nintendo sull’eShop sono state poche. Praticamente nulle. Da giugno a oggi sono stati messi a disposizione dei giocatori tre antichissimi titoli “rimasterizzati” in 3D, ovvero i Classic 3D quali Excitebike, Xevious, Urban Champion (argh!) e il recentissimo TwinBee. Ma null’altro.

Fa quindi piacere scoprire che Intelligent Systems, team interno a Nintendo responsabile di una mezza quintalata di pietre miliari dagli anni ’80 a oggi, ha ormai ultimato i lavori su Hiku-Osu, un puzzle game destinato per l’appunto alla poverissima famiglia di titoli disponibili solo su eShop. Il gioco sarà disponibile in Giappone tra una settimana, ovvero il prossimo 5 ottobre. Sul suo destino al di qua degli oceani non ci è dato, per ora, sapere.

Hiku-Osu fa dei colori puccettoni e delle rotondità del protagonista i suoi tratti distintivi, che lo rendono istantaneamente riconoscibile come: a) giochino giapponese, b) giochino giapponese della Nintendo, quella lì del Mario e del Zelda. Che non è un male, anzi. Si diceva così, tanto per dire, basta fare i lamentosi oh. Ben più peculiare e intrigante il sistema di gioco, che chiederà di utilizzare l’eroe Maro per spingere e tirare (da qui il nome del gioco, in giapponese i due verbi corrispondono rispettivamente a “Hiku” e “Osu”) dei blocchi, azione fondamentale per creare porzioni di livello percorribili, in modo tale da poter raggiungere una bandierina che certifica il successo.

Con 250 livelli già belli pronti per essere provati, intuiti, risolti o sacramentati malamente (e un editor), Hiku-Osu rappresenta potenzialmente un bel modo per spendere qualche Euro (quanti? Se per Link’s Awakening ne han chiesti sei abbiamo paura a supporre risposte). I puzzle game, d’altronde, sono da sempre il piatto prelibato delle console portatili, così come degli smartphone in questo bel periodo storico. Per capire al meglio l’idea di Intelligent Systems, comunque, vi consigliamo la visione di alcuni dei filmati proposti sul sito ufficiale Nintendo.

Non è la prima volta che il team nipponico dimostra il suo amore per il digital delivery: Intelligent Systems rappresenta (per scelta propria o altrui non è dato sapere) la squadra Nintendo più esperta in materia. Anche per totale mancanza di competizione, certo. In ambito DSi, gli autori di vari Advance Wars e Fire Emblem hanno già proposto piccole perle quali Dragon Quest Wars e Wario Ware Snapped, per quanto quest’ultimo sia lontano dal rappresentare un acquisto obbligato.

Hiku-Osu, comunque, è di fatto il primo “vero” gioco di Nintendo per eShop, una Nintendo che su DSi, tralasciando i due titoli appena citati, si era limitata a un sacco di fuffa. Dalle versioni “mignon” di Brain Training, alla calcolatrice di Animal Crossing, con le rare eccezioni rappresentate dalla collana Art Style (Pictobit piaceva a tutti) e dal caso-più-unico-che-raro di Mario Vs. Donkey Kong Minis March Again. Che però puzzava tanto di “il gioco è pronto ma forse in negozio non se lo fila nessuno, proviamo da quest’altra parte”. Che poi mica è un problema, l’importante è che qualcosa arrivi.

Qualcos’altro, comunque, sta arrivando. Anzi, è arrivato. Da oggi The Legend of Zelda: Four Swords Adventures è scaricabile tanto dall’eShop del 3DS, quanto dal negozio del DSi, senza dover sborsare un centesimo. Si tratta in tutto e per tutto della trasposizione di quella piccola gemma che ormai otto anni fa (grande Giove!) aveva graziato gli slot del Game Boy Advance. Non si potrà giocare online, purtroppo, il che è un peccato vista la natura prettamente multiplayer dello strambo esperimento nello Zelda-verso, ma questo già si sapeva.

3DS ed eShop si muovono sulla strada giusta, anche se a piccoli passi.


Intelligent Systems, giochi notevoli

Famicom Wars (1988, Famicom)
Alleyway (1990, Game Boy)
Fire Emblem: Ankoku Ryū to Hikari no Ken (1990, Famicom)
Panel de Pon (1995, Super Famicom)
Paper Mario (2001, Nintendo 64)
Mario Kart Super Circuit (2001, Game Boy Advance)
Advance Wars (2001, Game Boy Advance)
Cubivore (2002, Gamecube)
Paper Mario the Thousand Year Door (2004, GameCube)
Wario Ware Twisted (2005, Game Boy Advance)
Wario Ware Smooth Moves (2007, Wii)
6 commenti
  1. Scaricato 4 swords cinque minuti fa, è davvero un gioiellino. Meglio di come lo ricordavo su GBA (comprai il cavo link apposta per giocare con i compari del treno in commute time). Peccato per non averlo fatto online, sarei disposto a pagare per un aggiornamento che permettesse il gioco su internet.
    In ogni caso è splendido, divertente anche giocato da soli con il controllo simil-pikmin.

  2. Zave ha detto:

    D’altronde non potevano metterci l’online, avrebbero dovuto sbattersi. L’hanno spiegato anche relativamente a StarFox 64 3D. “Online? Oh! Ma poi dovevamo metterci lì e lavorarci sopra!”.

  3. Il 4 Swords per Gamecube (giocato con degli amici) è una gemma dimenticata da tutti, mannaggia a un bug nel finale che mi impedì di completarlo. Spero che ripeteranno l’esperimento con il Wii U.

  4. Zave ha detto:

    Passeremo la tradizione orale, del Four Swords dico. Comunque se non fanno almeno due etti di giochi simili su WiiU sono irrimediabilmente impazziti. Già dovevano farne a iosa facendo collegare Wii e DS, ma si vede che stanno ancora provando a digerire il fallimento di due anni passati solo dietro alla connessione GC-GBA che nessuno s’è filato.

Hai qualcosa da dire a riguardo?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: